Opere in italiano

In questa pagina troverete tutte le edizioni delle opere di Sylvia Plath tradotte in italiano. In continuo aggiornamento.


La Campana di Vetro (originale: The Bell Jar)
Prima pubblicazione in UK: 1963
Prima pubblicazione in US: 1971
Prima pubblicazione in Italia: 1968
undefined

Image source: pinterest

1968, Prima edizione, traduzione di Daria Menicanti, Arnoldo Mondadori, opera in copertina di Giacomo Porzano.

1979, Traduzione di Daria Menicanti, riedizione con aggiunta prefazione di Claudio Gorlier, Oscar Mondadori.

2000, (riedizione) traduzione di Daria Menicanti, Oscar Mondadori collana Scrittori del Novecento.


2016, (riedizione) traduzione di Adriana Bottini e Anna Ravano, foto in copertina di Angel Albarran e Anna P. Cabrera, Oscar Moderni Mondadori.

1968, Prima edizione, traduzione di Daria Menicanti, Arnoldo Mondadori.

1992, (riedizione) Traduzione di Daria Menicanti, Oscar Mondadori collana I Gabbiani.

2005, nuova traduzione di Adriana Bottini e Anna Ravano per le poesie tratte da Ariel, Oscar Mondadori collana Scrittori Moderni.


Poesie
In italiano non esistono i corrispettivi delle raccolte di poesie “The Colossus”(1960), “Ariel” (1965), “Winter Trees” (1971), “Crossing The Water” (1971), “Collected Poems”(1981), “Ariel: The Restored Edition” (2004). Esistono unicamente traduzioni di poesie selezionate e quelle raccolte nei volumi della Mondadori “I Meridiani”, “I Capolavori” e “Tutte Le Poesie”.
undefinedundefinedundefinedundefinedundefined


Source: sylviaplath.info

1976, Lady Lazarus e Altre Poesie, cura e traduzione di Giovanni Giudici, Mondadori.

undefined

1998, 26 poesie, traduzione di Giovanni Giudici, Collana I Miti Poesia, Mondadori.

undefined

2004, Plath – Poesie, traduzione di Giovanni Giudici, Corriere della Sera La Grande Poesia.

undefined

2002, Opere – Plath, contiene: Poesie, La Campana di Vetro, Johnny Panic e la Bibbia dei sogni e altre prose, estratti dai “Diari”, traduzioni varie: Anna Ravano (poesie), Adriana Bottini (La Campana di Vetro), Simona Fefè (Diari), introduzione di Nadia Fusini, I Meridiani Mondadori.

undefined

2013, Tutte Le Poesie, traduzione di Anna Ravano, con un saggio di Seamus Heaney.

undefined

1985, Le Muse Inquietanti, a cura di Gabriella Morisco, traduzione di Gabriella Morisco e Amelia Rosselli, con testo inglese a fronte. Collana I poeti dello Specchio, Mondadori.

1998 (riedizione) Lady Lazarus e Altre Poesie, cura e traduzione di Giovanni Giudici, Mondadori.

undefined

2011, La Luna E Il Tasso e altre poesie, a cura di Piera Mattei, Via Del Vento Edizioni Collana Acquamarina.

undefined

2004, I Capolavori di Sylvia Plath, traduzione di Anna Ravano e Adriana Bottini, con un saggio di Joyce Carol Oates, Oscar Mondadori.

undefined

2019, (riedizione) Tutte Le Poesie, traduzione di Anna Ravano, con un saggio di Seamus Heaney.


Racconti
L’unica raccolta di prosa edita è Jhonny Panic And The Bible Of Dreams, apparsa per la prima volta nel 1977 in UK, nel 1979 in US e in Italia nel 1986. All’interno di questa raccolta sono contenuti 12 lavori in prosa già editi, altri 6 inediti selezionati da Hughes, 4 brani estratti dai Diari (all’epoca inediti), 9 storie inedite dalla collezione della Lilly Library. In realtà SP scrisse tantissimi altri racconti ma non sono ancora mai stati pubblicati.



Sylvia Plath scrisse anche delle storie per bambini: “The It-Doesn’t Matter Suit” tradotto in italiano in “Max e Il Vestito Color Zafferano“, “The Bed Book” ovvero “A Letto, Bambini!“, “Mrs. Cherry’s Kitchen” in italiano “Folletti In Cucina” contenuta nelle 3 Storie Per Bambini.

Esistono anche due interessanti raccolte dedicate all’arte visuale di Sylvia Plath, una ai suoi disegni “Sylvia Plath – Drawings” e l’altra ai dipinti “Eye Rhymes – SP’s Art of the Visual“, ma nessuna delle due è stata tradotta in italiano.
undefinedundefined

1986, Jhonny Panic e La Bibbia dei Sogni, traduzione di Marcello Cesa Bianchi, Oscar Mondadori.

undefined

1990, A Letto, Bambini!, traduzione di Bianca Pitzorno, illustrazioni di Quentin Blake, Mondadori.
Riedizione 1999.

undefined

2003, 3 Storie per Bambini, contiene: A Letto, Bambini!, Max e il Vestito Color Zafferano e Folletti In Cucina, traduzione di Bianca Pitzorno, illustrazioni di Claudio Munoz, Susanne Berner Rotraut e Quentin Blake, con un’introduzione di Frieda Hughes, Mondadori.

undefined

2003, (riedizione) Jhonny Panic e La Bibbia dei Sogni, traduzione di Marcello Cesa Bianchi, Oscar Mondadori.

undefined

1996, Max e il Vestito Color Zafferano, traduzione di Bianca Pitzorno, illustrazioni di Rotraut Susanne Berner, Mondadori. Riedizione 1997.

undefined


Diari
I Diari di Sylvia Plath editi da Adelphi sono i corrispondenti di Journals of Sylvia Plath censurati da Ted Hughes e curati da Frances McCullough, pubblicati per la prima volta nel 1982 esclusivamente in US.

Non esiste ad oggi edizione italiana per “The Unabridged Journals“, ovvero i Diari Integrali, senza censure, copiati dalla prof. Karen V. Kukil dai manoscritti originali conservati allo Smith College e dati per la prima volta alle stampe nel 2000 in UK e US.

1998, Diari, Traduzione di Simona Fefè, Adelphi.

undefined

2004, (riedizione) Diari, Traduzione di Simona Fefè, Adelphi.

undefined

2004, (riedizione) Diari, Traduzione di Simona Fefè, Adelphi.

undefined


Lettere
In italiano le lettere edite di Sylvia Plath sono esclusivamente quelle date alle stampe dalla madre Aurelia Plath, intitolate Letters Home apparse in US nel 1975 e in UK nel 1976. Come per i Diari, anche le lettere erano state debitamente censurate e non si trattava nemmeno della corrispondenza completa. Ne esistono due edizioni in italiano: “Lettere alla madre – Quanto Lontano Siamo Giunti” è stato stampato da Feltrinelli (1980) e dal 1979 fino al 2015 da Guanda Editore.

In inglese, invece, esistono due volumi “Letters Of Sylvia Plath Volume I 1940-1956; Letters Of Sylvia Plath Volume II 1956-1963” pubblicati fra il 2017 e il 2019 con quasi 1400 lettere indirizzate alla madre ed anche ad altri corrispondenti, edite sia in US che in UK, trascritte dagli archivi da Peter K. Steinberg e da Karen V. Kukil.

1979, “Lettere Alla Madre“, a cura di Marta Fabiani, prima edizione Guanda Editore.

undefined

2015, (riedizione) “Lettere Alla Madre – Quanto Lontano Siamo Giunti“, a cura di Marta Fabiani, Guanda Editore.

undefined

1980, “Lettere Alla Madre“, a cura di Marta Fabiani, prima edizione Feltrinelli.

undefined


Sylvia Plath Italy ©

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: